Biografia


BiografiaBiografia


'Arte, Are dal Sanscrito nel suo significato più ampio, comprende ogni attività umana – che porta a forme di creatività e di espressione estetica, derivanti dallo studio e dall'esperienza. Pertanto l'arte è un linguaggio, ossia la capacità di trasmettere emozioni e messaggi. Tuttavia non esiste un unico linguaggio artistico e neppure un unico codice inequivocabile di interpretazione.
Nel suo significato più sublime l'arte è l'espressione estetica dell'interiorità e dell'animo umano. Rispecchia le opinioni, i sentimenti e i pensieri dell'artista nell'ambito sociale, morale, culturale, etico o religioso del suo periodo storico. Graziano Rey

Graziano Rey nato a Torino il 18 ottobre 1953
Dal 1973 artista, dopo aver condiviso l’arte con il fratello Francesco e il Maestro Lorenzo Alessandri nel periodo della “Soffitta Macabra” a Torino, si dedica per anni all’arte figurativa e, in particolare, al mondo della musica.
Dal 1982 al 1987, autore di sigle televisive, di cui le più note: Buona Domenica, I Ragazzi della III C, La Giostra. Ferragosto OK, collabora come autore con diversi cantanti.
Nel 1991 - 1992 vince il premio Rino Gaetano e il premio Viareggio come cantautore.
Opinionista, partecipa a numerose puntate del Maurizio Costanzo Show e come attore alle Candid Camera di Alberto Silvestri.
Nel 1993 pubblica il racconto "3001 Spooky su Jork II" edito da Mancuso editore.
Attore nel film “In camera mia” di Sergio Martino, dopo l’anno trascorso alle Isole Tonga si allontana progressivamente dal mondo fittizio dell’apparenza e riprende in mano l’amore primigenio: la pittura.
Ultime mostre:
Nel 2017 partecipa al percorso della Biennale di Venezia sul tema del “Moloch” al Palazzo degli Armeni, percorso in seguito riproposto a Palermo e a Vicenza.
A luglio 2017 Torre Pellice personale '"L' Arte del riuso"
Nel 2018 prosegue il cammino dell’Ombra del Moloch ospitato dalla Banca Generali a Torino e successivamente a Roma.
Da 2019 a Savigliano (CN) partecipa alla mostra “Agorarte“.
Nel febbraio 2019, Personale a Ferrara all’Art Gallery .
A Torino “Caffè Basaglia e Milano “Passante ferroviario “L’ombra del Moloch”
Dal 10 al 15 giugno "La fabbrica dei giocattoli" Terrestre magico a Bologna.
Dal 1 febbraio al 15 2020 "Dicotomie" personale Torino Galleria d’Arte di Corso Lepanto.
Dal 1 luglio 2020 al 31 dicembre 2020 "Camera con vista" personale Villa Cornarea Canale D’Alba.
Dal 21 al 27 giugno Galleria Via Vittorio Alfieri, 40, Moncalieri TO a cura dell'associazione Art & Art
Dal 3 luglio al 31 dicembre 2021 "Summer memories" personale Villa Cornarea Canale D'Alba
Dal 12 ottobre al 30 novembre 2021 "Immagini e visioni" Torino via Mazzini 50
Dal 13 novembre al 11 dicembre 2021 "I have a dream" Milano Cuvèe via Marco Polo 6
Collezioni private e pubbliche.
Studio – Torre Pellice, via Stamperia 25/1
www.grazianorey.com
www.grazianorey.it
grazianorey@gmail.com 
tel +39 3342486882
Un particolare ringraziamento all'amica Maria Pia Boninsegna che cura il mio sito www.grazianorey.it